Gnocchi fatti in casa teneri e leggeri: la ricetta perfetta per prendere i tuoi amici per la gola

La ricetta per preparare gnocchi fatti in casa dal sapore unico: stupirai tutti gli invitati portandoli in tavola.

gnocchi fatti in casa
La ricetta per preparare un piatto di gnocchi fatti in casa dal sapore unico – Etruriaoggi.it

Gli gnocchi di patate sono un alimento completo e buonissimo dal spore unico. Perfetti per riscaldare una fredda e piovosa giornata invernale, gli gnocchi hanno il potere di rendere speciale una domenica in famiglia o con gli amici. Ecco la ricetta da non perdere per preparare un piatto di gnocchi morbidi e gustosi dei quali non potrete più fare a meno.

La ricetta per gli gnocchi preparati in casa: un piatto dal sapore unico in grado di conquistare tutti i palati

la ricetta per gnocchi fatti in casa
Come preparare gli gnocchi fatti in casa – Etruriaoggi.it

Per cucinare gli gnocchi di patate occorre prima di tutto preparare l’impasto con patate, farina e uovo: si tratta di un impasto semplice e facile da lavorare. Gli gnocchi potranno essere conditi con sugo di pomodori, ma anche con pesto di basilico o salsa marinara. L’impasto sarà pronto quando non si attaccherà alle mani, anche se sembrerà appiccicoso. Per preparare la ricetta occorreranno: 2 kg di patate, 1 tazza di farina, 1 uovo grande, sbattuto, 1 cucchiaio e mezzo di sale, Parmigiano grattugiato, pepe nero macinato fresco e foglie di basilico fresco.

Questa ricetta rappresenta una variazione rispetto al classico modo di preparare gli gnocchi. Anziché bollire le patate, si consiglia infatti di preriscaldare il forno a 200 gradi centigradi, disponendo la griglia in posizione centrale. Mettere le patate su una teglia e infornare fino a che le patate non saranno cotte, per circa un’ora. Quando si saranno freddate, tagliarle e sbucciarle; passarle attraverso uno schiacciapatate. Lasciare raffreddare.

Cospargere uniformemente le patate con la farina e lavorare l’impasto aggiungendo l’uovo e il sale. Portare a ebollizione una pentola d’acqua e salarla. Spolverare di farina una teglia, dividere l’impasto arrotolandolo e tagliarlo in rettangolini dello spessore di due centimetri. quando l’acqua bolle, versare gli gnocchi nella pentola. Dopo circa due minuti, gli gnocchi saliranno in superficie. Con un colino, trasferire gli gnocchi in una ciotola capiente.

A questo punto sarà possibile condire gli gnocchi o con sugo di pomodorini oppure aggiungendo del pesto. Infine, cospargere gli gnocchi di parmigiano, pepe e basilico e servire ancora caldi.

Impostazioni privacy