Royal Family, Re Carlo III: “Indagate sulla morte di mio cugino”, giallo a corte

Il lutto nella Royal Family per la morte del cugino di Re Carlo III diventa un vero e proprio giallo, con l’apertura di un’inchiesta.

morto cugino di Re Carlo III
Re Carlo III chiede un indagine sulla morte del cugino (Etruriaoggi.it)

Non sembra assolutamente essere un buon periodo per la Royal Family britannica: prima i colpi di scena legati alle scelte di Harry e Meghan, quindi la morte della Regina Elisabetta, poi la doppia malattia che ha colpito due alti membri. Infatti, come noto, nelle scorse settimane la principessa Kate Middleton ha subito un’operazione, invece Re Carlo è in cura per un tumore.

Nelle scorse ore, inoltre, la famiglia reale è stata colpita da un lutto molto grave che ha lasciato senza parole la stessa corona inglese: è infatti venuto a mancare in maniera improvvisa un cugino acquisito di secondo grado del re. Si è spento a 45 anni Thomas Kingston, che è il marito di Gabriella Windsor, figlia di un cugino della Regina Elisabetta II. Inoltre, il membro della famiglia reale conosce molto bene Kate Middleton.

Re Carlo III chiede la verità sulla morte del cugino

Anche la regina al matrimonio tra Gabriella Windsor e Thomas Kingston
Scene dal matrimonio tra Gabriella Windsor e Thomas Kingston (Etruriaoggi.it)

Sarebbe stato a lungo il fidanzato della sorella Pippa, prima appunto di conoscere e sposare Gabriella Windsor, che è figlia del principe Michele di Kent, cugino di primo grado della defunta regina. La donna di 42 anni ha avuto l’onore di vedere la cugina del padre presente al suo matrimonio, appena qualche mese prima di morire. Di fatto, fu l’ultimo evento che vide la partecipazione della Regina Elisabetta II.

Kingston e Pippa Middleton sono stati sempre buoni amici, tant’è che lui ha anche partecipato al suo matrimonio con James Matthews nel maggio 2017, accompagnato proprio da Lady Gabriella. Cinque anni dopo, era toccato a lui sposarsi, matrimonio che però evidentemente è durato poco. A uccidere Thomas Kingston, in base a quello che si apprende, sarebbe stato un malore.

La stessa polizia, nell’immediato, ha espresso un’unica ipotesi, quella del drammatico malore, sottolineando di non avere alcun elemento per pensare ad altre piste. Invece, nelle ultime ore, sarebbe arrivata una richiesta esplicita alle forze dell’ordine e ai magistrati da parte di Re Carlo III. “Tom era un uomo eccezionale che ha illuminato la vita di tutti coloro che lo conoscevano”, hanno detto intanto i suoi cari ringraziando tutti.

Dopo le richieste avanzate da Re Carlo III, dunque, ora ci si aspetta di conoscere cosa avverrà e se sul corpo del  membro della Royal Family verrà fatta l’autopsia. Fatto sta che allo stato attuale delle cose non si conosce nemmeno la data dei funerali del marito di Lady Gabriella.

 

Impostazioni privacy