Cerchi un guadagno extra a fine mese? Vendi i tuoi vestiti usati: queste le app migliori da usare

Cercate un guadagno extra a fine mese? Allora vi consigliamo di vendere i vestiti usati tramite queste applicazioni.

Diversi i servizi online grazie ai quali poter vendere, in modo estremamente facile e veloce, i propri vestiti usati. Ma a quali app affidarsi? Scopriamolo assieme!

Guadagno extra, così è facilissimo
Applicazioni per guadagnare vendendo vestiti usati (etruriaoggi.it)

Materiale scolastico per i figli, alimentazione, prodotti per pulire casa, carburante, bollette e chi più ne ha più ne metta. Davvero molte le voci che vanno a pesare sul portafoglio, tanto che sempre più famiglie riscontrano difficoltà non indifferenti nel riuscire a far quadrare i conti.

Da qui nasce il desiderio, alquanto comune, di attingere a qualche guadagno extra. Diverse le alternative tra cui poter scegliere, come ad esempio svolgere un secondo lavoro oppure vendere i propri vestiti usati.

Cerchi un guadagno extra a fine mese? Vendi i tuoi vestiti usati, queste le app migliori da usare

In un mondo sempre più tecnologico come quello in cui viviamo sono davvero tanti i servizi online da poter utilizzare per poter vendere in modo facile e veloce i propri capi di abbigliamento. Ma quali utilizzare? Ebbene, tra i migliori siti a cui affidarsi vi suggeriamo i seguenti:

Guadagno extra, così è facilissimo
Siti e app per vendere vestiti usati (etruriaoggi.it)
  • Vinted. Facile da utilizzare, sia nella versione sito che app per dispositivi mobile, grazie a Vinted è possibile vendere vestiti usati online per uomo, donna e bambini. Non bisogna fare altro che scattare una foto dell’articolo, aggiungere una breve descrizione, stabilire il prezzo e caricare il tutto su Vinted. Non ci sono commissioni e una volta ultimata la vendita il venditore riceverà il prezzo completo.
  • Zalando. Come è possibile evincere dalla sezione dedicata alle condizioni generali di vendita: “In caso di conclusione di un contratto, potrai ottenere – a seconda di quanto scelto nella fase iniziale della procedura – il prezzo d’acquisto sotto forma di buono regalo oppure la donazione di tale importo, da parte di Zalando, per una buona causa”.
  • eBay. Tra i siti più conosciuti e apprezzati, vendere tramite eBay è estremamente facile. Ma non solo, è possibile decidere se definire un prezzo prestabilito oppure optare per una vendita all’asta.

Questi, ovviamente, sono solo alcuni dei siti da poter utilizzare per vendere online dei vestiti, sia nuovi che usati. Diverse sono le app disponibili. Se anche voi non vedete l’ora di guadagnare facilmente, e legalmente, dei soldi, pertanto, non vi resta che scegliere la soluzione più adatta alle vostre esigenze. In alternativa potreste creare un sito o app di e-commerce tutto vostro, grazie al quale avere il controllo dell’intero processo di vendita. Il tutto senza l’intervento di intermediari.

Impostazioni privacy