Caos nel principato di Monaco, le spese folli di Charlene: urla furibonde con Carolina e Stefania

Il Principato di Monaco è ormai nel caos: l’ex contabile di Alberto sta svelando tutti gli altarini della famiglia Grimaldi.

Il piccolissimo regno al confine tra la Francia e la Liguria è uno degli stati più ricchi del mondo per quanto riguarda il patrimonio pro capite. Un tenore di vita altissimo e tasse estremamente basse hanno sempre attirato nel Principato tutta l’alta e l’altissima borghesia d’Europa.

caos principato di monaco
Alberto e Charlene di Monaco – Fonte IG @palaisprincierdemonaco – etruriaoggi.it

Quando circola tanto denaro, però, è normale che le cose diventino via via più difficili, soprattutto all’interno della famiglia che detiene il potere assoluto nel Principato: i Grimaldi di Monaco. L’attuale Capo di Stato, cioè il Principe Alberto, era conosciuto in gioventù per essere un libertino, appassionato di belle donne e di sport, poco portato per condurre una vita di sacrifici al servizio della sua microscopica nazione.

Nel corso della sua vita Alberto ha anche rischiato di perdere il trono perché suo padre Ranieri pare non lo ritenesse degno di ricoprire il ruolo di Principe. Ranieri non aveva tutti i torti: il principe Alberto ha ben due figli illegittimi, ovvero nati fuori dal matrimonio da donne di classe sociale molto inferiore a quella del Principe: una cameriera e un’ex assistente di volo.

Negli anni Alberto ha riconosciuto suo figlio Alexandre e sua figlia Jazmin ma, per farlo, ha fatto arrabbiare furiosamente le donne di casa Grimaldi.

Litigi furiosi a palazzo: tutto a causa dei soldi

Essendo stati legalmente riconosciuti, Jazmin e Alexandre avrebbero potuto vantare diritti sulla linea di successione al trono di Monaco, superando quindi i gemelli nati da Charlene, figli legittimi di Alberto. Per evitare una situazione così incresciosa, Alberto ha pagato profumatamente le donne da cui li ha avuti, le quali però hanno rinunciato al trono ma non all’eredità. Questo significa che, quando Alberto morirà, i suoi figli legittimi dovranno dividere il suo lascito con i suoi figli illegittimi.

caos principato di monaco
Charlene di Monaco spende milioni di euro all’anno – Fonte IG @palaisprincierdemonaco – etruriaoggi.it

Per calmare gli animi delle sorelle e della moglie, che non avrebbero potuto prendere bene una situazione del genere, negli anni Alberto ha alzato il vitalizio a tutte loro. Charlene è arrivata a percepire 1,5 milioni di Euro l’anno, Carolina 800.000 e Stefania 700.000. Nonostante questo le donne di casa Grimaldi sono arrivate spesso a litigare furiosamente per soldi, arrivando addirittura ad alzare la voce nelle sale del palazzo, dove la servitù poteva sentirle.

Del resto Charlene è ormai diventata famosa per essere una vera e propria sperperatrice: per anni ha chiesto continuamente soldi extra al contabile di corte per soddisfare i propri capricci e, nel momento in cui il contabile ha cominciato a rifiutarle ingenti somme di denaro, i rapporti tra lui e il Principato si sono deteriorati. Ora è stato licenziato, ma ha deciso di raccontare tutto.

Impostazioni privacy