Aziona il cronometro e mettiti alla prova con questo test matematico: è complicatissimo

Pensi di essere molto bravo con i test matematici? Puoi dimostrarlo facendo questo test: non tutti lo risolvono.

Fra le prove più difficili che si possano trovare non mancano i test matematici. Riescono a darci filo da torcere per via della complessità delle sequenze numeriche. Vengono proposte in modi differenti e non sono per niente facili da risolvere. Infatti la pazienza non è sempre l’arma migliore da adottare in questi casi. Ma se per voi i test di matematica non sono mai stati un problema, allora dovete tentare di risolvere proprio questo.

Risolvi questa sequenza numerica in pochi secondi
Prova a risolvere questa sequenza numerica in pochi secondi – Etruriaoggi.it

Nella prima immagine potete vedere una serie di numeri. Sembra che siano tutti scollegati fra loro, ma in realtà non è così. C’è una sottile connessione fra i numeri proposti e i calcoli che devono essere fatti. L’obiettivo di questo test di matematica è di trovare la cifra mancante prima dello scadere del tempo concesso. Abbiamo solo 60 secondi per riuscirci, altrimenti falliremo il test e non potremo riprovare. Ma in che modo possiamo completarlo?

Risolvi la sequenza numerica, tutti sbagliano ogni volta: è molto difficile

Tanto per cominciare non bisogna credere che sia impossibile. Ogni sequenza numerica può essere completata fintanto che non si va in panico. Difatti è necessario ragionare con la mente lucida, e non annebbiata da pensieri futili. Sappiamo per certo, però, che per risolvere la sequenza numerica è necessario sfruttare tutti i numeri concessi. Così facendo sarà possibile completarla in tempo. Se avete capito qual è la risposta esatta, potete proseguire senza problemi.

Risolvi questa sequenza numerica in pochi secondi
Sequenza numerica, sei riuscito a risolverla? – Etruriaoggi.it

La sequenza numerica doveva essere risolta in questo modo. Si procedeva con le decine di 10 in 10 e con le unità di 1 in 1. A quel punto si ricominciava dalla riga successiva, aggiungendoci una unità ogni volta. Un esempio può essere il 21, ottenuto dal 20+1. Dopo svariati tentativi si arrivava alla soluzione della sequenza numerica, che non è altro che il numero 92. Questo era il metodo corretto per riuscire a completare la sequenza numerica.

Ma se non ce l’avete fatta potete stare tranquilli. Questo test non ha alcuna validità scientifica. Significa che è stato pensato soltanto per mettervi in serie difficoltà. E può esserci riuscito dato che non era per niente semplice come test. Per qualcuno sarà stata la volta buona per risolvere un test difficile. Non tutti ce l’avranno fatta purtroppo: era una prova bella tosta.

Impostazioni privacy