Avere un animale domestico sta diventando carissimo, ma dimezzi i costi con queste 10 idee geniali

Avere un animale domestico ha dei costi impegnativi ma è comunque possibile risparmiare con piccole strategie. 

Un passo impegnativo e importante sia sul fronte emotivo ma anche su quello pratico, per questo bisogna sicuramente essere mossi da un profondo amore verso gli animali ma anche considerare il loro mantenimento come qualcosa che grava dal punto di vista economico sulla vita di tutti i giorni.

dimezzi costi animale domestico idee
Idee geniali per risparmiare con un animale (etruriaoggi.it)

Non è possibile esimersi da tale considerazione, infatti è importante capire a quanto ammonta dal punto di vista economico il relativo impegno. Tutto dipende dal tipo di animale domestico scelto e anche dalla cura che si vuole avere della sua vita e dei benefici che possono essere garantiti.

Animali domestici e costi: come tagliare le spese

Quando si parla di animali domestici non si fa più riferimento solo a cani e gatti, per questo la situazione è molto varia. Prendendo in esame però quelli che sono per eccellenza gli amici dell’uomo si può attestare una crescita veramente importante di spesa in relazione al loro mantenimento.

animale domestico carissimo
Come risparmiare sulla gestione di un animale domestico (etruriaoggi.it)

La questione è piuttosto semplice, bisogna considerare le spese per l’alimentazione, la gestione nella vita quotidiana quindi ad esempio acquisto di sacchetti di plastica per i bisogni oppure lettiera, le visite mediche e le vaccinazioni, il microchip, eventuali imprevisti, l’acquisto di prodotti per la tenuta del pelo, giochi e lettini ecc.

C’è una vastità di oneri economici da tenere in considerazione e questo può gravare un bel po’. Certo c’è il cibo pronto in scatola ma non è certo lo stesso che alimentare al meglio il cucciolo con una dieta completamente naturale, si può comprare una lettiera economica o una cuccia da pochi euro, ma non è lo stesso che poter fornire strumenti e accessori comodi e funzionali.

Si può sicuramente però risparmiare, il primo sistema è fare attenzione al cibo quindi scegliere prodotti in offerta se si vuole prediligere un’alimentazione naturale, oppure presso rivenditori di fiducia con sconti appositi, sfruttare pochi giochi ma di qualità che siano quindi durevoli nel tempo. Cani e gatti vogliono solo divertirsi e anche una corda per loro andrà benissimo.

Per quanto riguarda le visite veterinarie queste sono essenziali ma possono essere inserite nel 730 andando a recuperare il 19%. Per l’acquisto di cuccia, materassino, tiragraffi, non è necessario spendere una fortuna, si possono valutare le offerte periodiche su Amazon e spendere veramente pochissimo. Ovviamente scegliere di adottare è la linea principale se si vuole evitare di spendere soldi e soprattutto compiere un gesto umano veramente straordinario.

Per quanto riguarda il pet o il dog sitting meglio chiedere aiuti ad amici e parenti, in questo modo si può fare un fine settimana fuori senza problemi. Cani e gatti devono sempre fare movimento, questo li aiuta a essere felici e stare in forma. Quando gli animali infatti diventano obesi o pigri, le condizioni peggiorano. Oggi si trovano tantissimi prodotti usati pari al nuovo, questa è una strategia eccellente per poter tutelare al meglio la vita degli amici a quattro zampe, con qualche piccolo lusso, risparmiando anche la metà sui costi.

Impostazioni privacy