Risparmi 250 euro sul riscaldamento con questi trucchi degli esperti

Come risparmiare sul riscaldamento: tutti i migliori trucchi che ti permetteranno di tagliare i costi anche di 250 euro.

In inverno a causa delle rigide temperature siamo costretti a tenere acceso il riscaldamento per buona parte del giorno. Ciò ovviamente influisce in maniera negativa sulla bolletta del gas, che può quindi arrivare a costare anche diverse centinaia di euro.

risparmiare sul riscaldamento
Come risparmiare sul riscaldamento: trucchi e consigli (Etruriaoggi.it)

Senza contare, poi, che a causa dell’inflazione e dell’aumento del costo della materia prima negli ultimi anni si è verificato un ulteriore incremento della spesa.

Ad ogni modo, secondo gli esperti è possibile arrivare a risparmiare anche 250 euro sulle bollette semplicemente mettendo in pratica questi trucchetti infallibili.

Risparmi 250 euro sul riscaldamento: i consigli degli esperti

Durante i mesi invernali la spesa più significativa è senza dubbi quella relativa al riscaldamento. Nulla, però, è ancora perduto perché è possibile riuscire a risparmiare qualche soldo in bolletta grazie ad alcuni trucchi usati anche dagli esperti. Metti subito in pratica questi accorgimenti ed anche tu riuscirai a tagliare le spese fino a 250 euro. 

Come risparmiare sui riscaldamenti
I consigli degli esperti per risparmiare sul riscaldamento (Etruriaoggi.it)
  • Imposta una temperatura in casa di 18-19 gradi. Ogni grado in più ti farà spendere dal 5 al 10 per cento in più in bolletta.
  • Apri le finestre quando i termosifoni sono spenti e chiudile dopo poco tempo. Una volta arieggiata la stanza, chiudi tutto in modo da limitare la dispersione di calore all’esterno.
  • Usa le tende termiche, un prodotto in grado di schermare le camere, proteggendole dal freddo.
  • Tieni abbassate le tapparelle e le imposte chiuse.
  • Sfrutta i raggi del sole quando ci sono delle belle giornate.
  • Regola le valvole presenti sul calorifero. Il consiglio è quello di impostarle sul 3 e di differenziare la temperatura in base alle stanze.
  • Non mettere ad asciugare i panni sul termosifone.
  • Applica dei pannelli riflettenti dietro ai caloriferi. Puoi usare anche della semplice carta stagnola. Così facendo, il calore si diffonderà nella stanza in maniera più uniforme e ne limiterai anche la dispersione all’esterno.
  • Utilizza i salsicciotti da mettere sotto la porta. Questo semplice stratagemma ti aiuterà a risolvere il problema degli spifferi e a mantenere le camere più calde.
  • Tieni le porte delle stanze chiuse.
  • Se hai le pale da soffitto mettile nella posizione invernale.
  • Usa i tappeti, ti aiuteranno ad isolare il pavimento e a far sì che il freddo non salga dalle piastrelle. In commercio sono anche disponibili dei tappeti termici.
  • Quando utilizzi il forno, una volta finito di cuocere le tue pietanze, spegnilo e lascialo aperto. Grazie a questo semplice trucchetto riscalderai maggiormente la cucina e non solo. Discorso analogo anche quando fai la doccia. Una volta finito, lascia la porta del bagno aperta così che il vapore acqueo vada a riscaldare il resto della casa.
  • Occupati della regolare manutenzione della caldaia.

Forse alcuni di questi consigli potranno sembrarti banali, ma mettendoli in pratica tutti insieme potrai risparmiare un bel po’ di soldi.

Impostazioni privacy