Ati Sport

sabato 21 gennaio 2017 20:27

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Instagram

Maltempo: il Comune chiede lo stato di calamità per l’agricoltura

Maltempo: il Comune chiede lo stato di calamità per l’agricoltura

TARQUINIA – Danni al settore ortofrutticolo e alle colture cerealicole. La gelata di questi giorni sta mettendo in ginocchio gli agricoltori e il Comune di Tarquinia ha avviato la procedura per la richiesta dello stato di calamità naturale.

“Siamo vicini agli agricoltori colpiti dal maltempo – dichiara il sindaco Mauro Mazzola -. Le forti gelate, tra il 5 e il 9 gennaio, hanno gravemente danneggiato il settore ortofrutticolo e le colture foraggere e cerealicole. Ho dato mandato questa mattina agli uffici comunali di predisporre la domanda da inoltrare agli enti preposti. Il settore agricolo riveste un ruolo di primaria importanza per la nostra economia – aggiunge il primo cittadino – ed è giusto tutelarlo nelle forme e nei modi opportuni”.

Anche la Confederazione italiana agricoltori di Tarquinia ieri è intervenuta per chiedere al sindaco di avviare l’iter per il riconoscimento dello stato di calamità.

Ti potrebbero interessare anche:

X